SION E TOSETTO SFIORANO IL PODIO

Sabato 1 e domenica 2 febbraio Campionati indoor Junior/Promesse di prove multiple a Padova.
Buona prova di Alessandro Sion, che per soli 18 punti non sale sul podio dell’Eptathlon juniores con 4964 punti;
bene i 60 hs 8”69, l’alto 1,96, il lungo 6,83 i 1000 – 2’55”69, discreti i 60 piani 7”59 il peso 12,79 e l’asta 3,80.
Manca di poco il podio, 62 punti, anche Elisa Tosetto; nel Pentahlon Juniores col personale di 3400; bene i 60 hs 9”41, e l’alto 1,60, discreti il lungo 5,35, gli 800 – 2’32”9 e il peso 9,91.
Nelle gare extra, negli 800 – 24^ Lucrezia Bicego Palesa; negli 800 2’27”15” davanti a Lavinia Bettonte 2’27”16.
Nei 200 maschili 53° Edoardo Siliquini 24”42, nei 200 femminili 63^ Martina Fissore 28”02.

OTTIMO IL GRUPPO VELOCITA’ A MAGGLINGEN

Spedizione fruttuosa del nostro gruppo velocità, guidato dal grande tecnico Claudio La Stella, in terra svizzera a Magglingen, con due giorni di gare indoor sabato e domenica.
Sabato ottima prova nei 60 piani della promessa Federico Lisa che si qualifica con 7”05 e vince la finale C con 6”92, a soli 2 centesimi dal minimo assoluto.
Alessandro Falcetto si qualifica con 7”01 e nella finale B è secondo in 6”95.
Lo junior Matteo Bruscagin non supera la selezione facendo però segnare il tempo di 7”12 pari al minimo.
Non accedono alla finale Gianni Millo 7”20, Simone Antonino 7”27 e Alessio Borriero 7”40
Nel lungo Borriero è quarto con la misura di 6,88.
Domenica nuova prova sui 60 piani Falcetto è ancora il migliore qualificandosi con 7”08, ma rinuncia alla finale.
Ancora ottimo Lisa, supera la batteria con 6”93 ed è quinto nella finale A in 7”07”
Gianni Millo in batteria fa segnare 7”13 e vince la finale B in 7”12
Anche Bruscagin 7”17 supera la selezione ed è terzo nella finale B in 7”15 e come lui Antonino con 7”20, accede alla finale B dove si classifica sesto in 7”18. 7”30 in batteria per Borriero.
In gara nei 60 anche la Cadetta della Safatletica Ilaria Contran, 20^ sabato 7”90, ottava con 7”87 domenica nella finale A

GRANDE ARESE A VALENCIA

Pietro Arese nei 3000 indoor di Valencia miglior il personale di ben 9” correndo in 8’08”90.

TRE PODI ALLIEVI AD AOSTA

Tre volte sul podio i nostri atleti impegnati ad Aosta nel campionato regionale indoor Allievi.
Titolo regionale per Luca Miglio che vince nel peso con 14,11.
Nei 60 piani argento per Francesco Viotti in 7”10 davanti a Tommaso Caprioli con 7”21, per entrambi nuovo personale; decimo Andrea Eleuteri 7”41, 15° Gabriele Noè 7”48, 18° Federico Brustio 7”50 P.B, 23° Luca Piseth Beltramo 7”55 P.B, 24° Andrea Marco Baima 7”56, 34° Riccardo Buzzi 7”70, 38° Giovanni Giardina 7”74.
Nei 60 hs Francesco Moreno Ibidi è settimo in 8”77, Flavio Arcilasco nono 8”97, 18° Tommaso Lombardi 9”80
Nel lungo Lombardi è 12° con 5,42 davanti a Caprioli 5,36.
Buon quinto posto di Micol Cottino nei 60 hs in 11”30.
Nelle gara extra dei 60 ostacoli Michele Carena è primo in 8”96, nei 60 piani Jeremy Celiberti è 23° in 7”97 e Matteo Nepote 26° in 8”64.

LISA E BERTELLI CAMPIONI AD AOSTA

Oltre 400 presenze gara al Palaindoor di Aosta sabato e domenica per i Campionati regionali individuali Assoluti,Promesse e Juniores.
Grande inizio di stagione per Simone Bertelli nell’asta, al passaggio negli Allievi vola a 4,40 migliorando il personale di 30 cm, conquistando il titolo assoluto e il minimo per gli Italiani; Alessandro Sion terzo con 3,90 è Campione Junior davanti a Francesco Goia quarto 3,70, ottavo Daniele Dalmasso 3,30.
Dalmasso è quinto nei 60 hs col personale di 9”57 e 11° nel peso 10,10. Sion è sesto nell’alto a 1,75.
Molto bene anche la Promessa Federico Lisa, vince i 60 piani col personale di 7”00, minimo raggiunto; settimo l’Allievo Francesco Viotti che con 7”15 ottiene il personale e il minimo di categoria; nono Simone Antonino 7”18, 26° Tommaso Caprioli e Andrea Eleuteri 7”40, 35° Luca Filippo Bottega Piacenza e Gabriele Noè 7”53, 51° Daniele Becchio 7”66.
Bronzo nel peso per lo Junior Riccardo Fazio con 11,56, settimo Giacomo Toscano 8,90; settimo negli Allievi Giovanni Alfonsi 9,55.
Quarto posto per Emanuele Ravello nei 60 hs 8”95.
Argento per la promessa Edoardo La Hara nel triplo 12,69 e nel lungo 5,50.Sempre nel lungo 20° Edoardo Di Capua 5,49, 21° Tommaso Caprioli 5,43, 25° Tommaso Lombardi 5,06.
In campo femminile il miglior risultato è di Noemi Cairo, quarta nei 60 hs in 9”30.
Triplo impegno per Elisa Tosetto, quinta nei 60 hs col personale di 9”36, nona Letizia Piatti 9”74, sesta nel peso 9,00 e nona nel lungo 5,14.
Sesta Sara Trovò nel triplo, 10,89, ottava Giulia Molè nell’asta 2,40, decima Maria Sole Migliasso nell’alto 1,40, 22^ Maria Beatrice Migliasso nel lungo 4,27, 27^ nei 60 Giulia Ingrami Bianchini è 27^ 8”33 e Masiel Tomalino 35^ 8”43

AD ALESSANDRIA TRIONFA VIGLIONE

Avvio positivo di MarciaPiemonte col Trofeo invernale su pista ad Alessandria 5000 metri da percorrere.
Daniele Viglione vince col tempo di 23’35”9 con 37” sul secondo Francesco Piccarolo del Cus Torino.
Nella prova femminile Alessia Titone è seconda in 24’50”6 a soli 11” da Chiara Verteramo del Cus Torino.

ALLIEVE E JUNIOR SECONDE A LUSERNA

Ottima prova delle Junior, con l’esordio nella categoria e con la nostra maglia per Arianna Reniero; corre con autorità sui 5 km e nel finale stacca la quotata Elena Ghidini dell’Atletica Brescia e vince in 18’57” con 8” di vantaggio e dà ben 32” a Silvia Gradizzi del Cus Pro Patria Milano.
Con Silvia Fornasari ottava in 21’43” e Bianca Bodrito 12^ 24’55” conquistiamo un ottimo secondo posto a soli tre punti dall’Atletica Saluzzo.
Nelle Allieve, 4 km, buona prova complessiva col secondo posto a sei punti dal Cus Torino, Lucrezia Cristina Bicego Palesa è settima 16’45”, Martina Massara nona 17”11, 22^ Matilde Grazia Bicego Palesa 17’57”, 24^ Lavinia Bettonte 18”32.
Negli Junior su 7 km Fabio Tagliente è 31° 27’28”

BUON INIZIO DELLA STAGIONE INDOOR

Ad Aosta domenica 12 gennaio primo appuntamento con la stagione indoor al X Sprint & Hurdless organizzato dall’Atletica Calvesi, 694 i partecipanti.
Nei 60 assoluti argento per Alessandro Falcetto in 7”00 davanti a Federico Lisa 7”01, ottavo Matteo Bruscagin 7”16, 13° Gianni Millo 7”23, 14° Simone Antonino 7”24, 18° Gabriele Zani 7”45
Ottimo terzo posto nei 60 Allievi di Francesco Viotti che col tempo di 7”19 ottiene già il pass per gli Italiani (minimo 7”28), sesto Andrea Eleuteri 7”46 (7”39 in batteria), nono Gabriele Noè 7”51
Nei 60 hs Allievi Flavio Arcilasco è quarto 9”09 seguito da Francesco Tonon 9”16.
Due le atlete in gara, Noemi Cairo è settima nei 60 hs 9”50 e 21^ nei 60 in 8”57, Letizia Piatti 11^ nei 60 hs 9”72

A NOVARA PRIMO SCUDETTO REGIONALE

Comincia bene la stagione 2020 per le nostre atlete, a Novara domenica 12 gennaio si sono disputati i Campionati regionali di cross a staffetta con 179 formazioni per un totale di 666 presenze.
Una sola nostra staffetta in campo, la femminile assoluta con Bicego Palesa, El Maazi, Reniero e Megna, ha vinto col tempo di 25’17”8 sugli 8 km totali, precedendo la Sport Project VCO di 14”

GRANDI RISULTATI NELLA MARCIA

A Grottammare nel Piceno ultimo atto dei Campionati di marcia col Trofeo delle Regioni giovanile (Allievi/Cadetti/Ragazzi) dove il Piemonte è quarto, col terzo posto femminile il quinto maschile, e la conclusione di tutti i campionati nazionali.
Nel Campionato italiano di marcia maschile saliamo sul secondo gradino del podio, nel femminile 26° posto, nono nelle Allieve, 13° negli Allievi, 15° negli Junior, una presenza completa dei nostri ragazzi in una specialità di élite in cui il Piemonte è sempre stato all’avanguardia.
Nell’ultima prova le Allieve sono seste e gli Allievi settimi.
Individualmente brilla l’Allieva Alessia Titone argento nella 10 km in 51’38”, mentre negli Allievi Daniele Viglione è ottavo in 48”59.