OTTIMI LANCI A BOISSANO

Molto bene i nostri tre atleti impegnati sabato 10 aprile a Boissano al Meeting d’apertura
Nel disco Riccardo Fazio è terzo con 36,33. Massimo Genovese è primo tra gli Allievi col personale di 39,33.
Vittoria e personale nel martello per l’Allievo Giovanni Alfonsi con 40,91.

QUASI DUEMILA ALLA FESTA DEL CROSS

La due giorni di Campi Bisenzio ha fatto rivivere emozioni, che
avevamo quasi dimenticato, in due giorni 1853 atleti hanno
gareggiato con grande impegno, l’amore per l’atletica è più
forte di qualunque avversità.
Le nostre ragazze si sono battute con grande impegno,
nonostante le condizioni poco favorevoli, ha addirittura
grandinato, ma si sa, marzo è pazzerello.
Le Junior su 8 km hanno ottenuto l’11° posto, 54^ Lucrezia
Cristina Bicego Palesa
26’29”, 59^ Lavinia Bettonte 26’51”, 68^
Matilde Grazia Bicego Palesa 27’37”, 82^ Martina Amerio
30’56”
Le Allieve su 4 km sono al 18° posto, 48^ Martina Massara
16’49”, 98^ Arianna Zullo 17’47”, 103^ Rebecca Miccoli 18’01”

SION DOMINA LE PROVE MULTIPLE INDOOR

Alessandro Sion domina l’ Eptathlon Juniores a Padova il 6 e 7 marzo vincendo cinque delle sette prove, migliorando il personale di 4.964 con ben 5.379 punti a soli 110 dal primato Juniores di Dario Dester, se nell’asta avesse confermato la misura di accredito 4,20, avrebbe raggiunto 5.480 punti, cioè nuovo limite di categoria, sarà per la prossima volta!
Ha migliorato cinque delle sette specialità, nel dettaglio: 8”24 nei 60 hs a 8”59, 7,06 nel lungo a 6,92, 14,44 nel peso a 13,05, 7”30 nei 60 a 7”59, 2’51”81 nei 1000 a 2’55”69; nell’alto 1,98 a 1,99, nell’asta 3,80 a 4,20.
Nel Pentathlon Promesse femminile Elisa Tosetto è ottava col nuovo personale di 3.485, migliora i 60 hs con 9”11 contro 9”36, vicino alle sue prestazioni in tre specialità: peso a 9,90, 800 in 2’32”98 e lungo 5,36; nell’alto si ferma a 1,62.
Nel Pentathlon Allieve buon esordio nella categoria di Claudia Berga, sesta con 3.218 punti in una gara dove ha conquistato il titolo l’empolese Matilde Carboncini con 3.477, vale a dire sei atlete in poco più di 200 punti.
Molto bene i 60 hs in 9”18 e l’alto a 1,59, discreti il lungo con 5,22 e gli 800 in 2’38”74, nel peso 8,22.

TITONE CONQUISTA IL BIGLIETTO PER TALLINN

Ottima prova di Alessia Titone alla seconda prova dei CdS di marcia a Grottaglie sulla distanza di 10 chilometri, seconda in 50’12” supera il minimo di 50’30” per accedere agli Europei Juniores del 15 luglio a Tallinn in Estonia.

CAPELLO CAMPIONE USA

Continua la serie di vittorie di Matteo Cristoforo Capello con la Vincennes University di Indianapolis.
Conquista il titolo di campione nazionale NJCCA (New Jersey Child Care Association) indoor di salto con l’asta a 5,40, a soli 5 centimetri dal personale.

ARESE CORAGGIOSO A TORUN

Esordio tutto sommato positivo di Pietro Arese agli Europei indoor di Torun. Nella terza batteria dei 1500 col favorito Jacob Ingebrigtsen, ha tenuto il treno dei battistrada nei primi giri per cedere solo all’ultimo, decimo e 31° assoluto col tempo di 3’43”55, peccato, col suo personale appena realizzato agli Italiani, 3’40”54,sarebbe entrato in finale, è stato comunque il migliore dei tre azzurri .

BERTELLI GRANDISSIMO AD ANCONA

Ad Ancona ai Campionati Italiani Allievi indoor, Simone Bertelli conquista l’oro nel salto con l’asta migliorando il personale di 40 centimetri ! Entra in pedana con la sua misura di 4,40, poi passa a 4,60, superato al secondo tentativo, quindi infila 4,70 e 4,80, tenta anche 4,85, ma per ora basta così.
Buone prestazioni anche di Francesco Viotti nei 200 col personale di 22”71 in batteria, accede alla finale dei secondi che vince in 22”79 per un ottimo quinto posto.
Quinto anche Edoardo Siliquini negli 800 a soli 60 centesimi dal podio.
Questi ottimi risultati portano la nostra società al settimo posto nel Campionato di Società Allievi, un grande risultato, senza la squalifica di Viotti nei 60, chissà !
Decimo posto per Claudia Berga nell’alto con 1,58, 14^ Ilaria Contran nei 60 piani in 7”86

CINQUE MEDAGLIE ANCHE NEI LANCI INVERNALI

Sempre domenica 14 sul terreno del Nebiolo di scena i Lanci Invernali col Campionato regionale Promesse, Senior e Giovanile (Allievi e Juniores)
Ancora Alessandro Sion in luce col successo nel giavellotto a 59,94, nuovo personale.
Due ori nel disco con la Promessa Riccardo Fazio 38,80 e l’Allievo Massimo Genovese con 38,74.
Due bronzi nel giavellotto con la Promessa Elisa Tosetto 28,84 e lo Junior Mauro Tortora col P.B. 50,82.
Quarto posto per la Promessa Sergio Giovanni Tamburi nel giavellotto con 42,21 e l’Allievo Giovanni Alfonsi nel martello con 34,90 P.B.
Quinto Daniele Dalmasso nel giavellotto con 33,23; ottavo posto nel disco per lo Junior Giacomo Toscano 29,02 e l’Allieva Marta Siviero con 23,97 P.B.
Nono l’Allievo Jamine Egharevba nel disco 28,90.
L’Allievo Tommaso Lombardi è 12° nel giavellotto 26,64 e 15° nel disco con 18,13 P.B

CINQUE MEDAGLIE NEI SALTI IN ESTENSIONE INDOOR

Domenica 14 febbraio nel pistino del Nebiolo, appuntamento coi Campionati regionali individuali dei salti in estensione.
Titolo Promesse femminile per Elisa Tosetto nel lungo con 5,15. Alessandro Sion conquista il titolo Juniores nel lungo con 6,55; argento per due Allievi, Valter Bergero nel triplo col personale di 11,65, nel lungo è 11° con 5,20, e Tommaso Lombardi che migliora il suo 5,42 con uno splendido 6,07.
Bronzo per l’Allievo Tommaso Caprioli nel triplo con 11,12, ottavo nel lungo col personale di 5,52.
La Promessa Edoardo La Hara è quarto nel triplo con 11,88, nel lungo è 14° col P.B di 5,78.
Quinto posto per Gabriele Zani nel lungo con 6,55, nono Sergio Giovanni Tamburi nel lungo col P.B di 6,12.
L’Allievo Florian Natante è 12° nel lungo con 5,09, Daniele Dalmasso 15° nel lungo con 5,73.

CAPELLO TORNA A VOLARE

Buone notizie dagli USA dove si è trasferito Matteo Cristoforo Capello nella Contea di Grant a Gas City e studia presso la Vincennes University; nella gara di salto con l’asta ha raggiunto i 5,35 metri a soli 10 centimetri dal personale.