EL MAAZI ARGENTO – TISO BRONZO

Due medaglie per i nostri colori dal settore femminile. Altra grande prova di Assia El Maazi, che dopo il successo di ieri si ripete ed è argento nei 1500 in 4’37″38. Nei 400 Letizia Tiso fa segnare il miglior tempo in batteria con 56”05, in finale è terza in 56”42, un risultato comunque di valore.
Numerosa la partecipazione dei nostri alle Prove Multiple, tutti hanno migliorato il personale; il migliore è Alessandro Mortara, quinto nel Decathlon con 5985 punti, punti di forza i 110 hs in 14”77 e i 100 in 11”64.
Francesco Tesio è 17° con 5278, miglior risultato nei 110 hs in 15”32 ed Enrico Marc 19° con 5254.
Nell’Eptathlon 13° posto per Irene Molineris con 4157, bene i 100 hs in 14”77 e i 100 in 11”64.
Doppio impegno per Marco Tagliente e doppio personale, nei 2000 siepi è decimo in 6’22”00 e nei 1500 12° in 4’10”42.
Prova sfortunata di Emanuele Ravello nei 110 hs, in batteria è il primo escluso dalla finale dei primi col personale di 14”78, nella finale dei secondi viene squalificato per abbattimento volontario dell’ostacolo.
Lisa Altea si conferma a 3,20 nell’asta ed è 15^
Bene la 4 x 400 femminile con Ramondetti, Tiso, Trevisan ed El Maazi settima in 4’05”46; la maschile con
Ravello, Russo, Focilla e Corino è 12^ in 3’31”86.

EL MAAZI REGINA DELLE SIEPI

Grande prova di Assia El Maazi agli Italiani Allievi sulla pista di Rieti, conquista il titolo dei 2000 siepi sfondando il muro dei 7’ e portando il nuovo personale a 6’52”52, un miglioramento di ben 8”; personale anche per Alice Civallero, 21^ in 7’50”28, quasi 7” guadagnati.
Nell’alto Laura Castellani è la prima delle escluse 13^ con 1,60 ed Elisa Tosetto 17^ con 1,57; nei 400 hs Alessandro Russo è 12° in 57”48 e Davin Focilla 23° in 59”72.
In svolgimento le Prove Multiple, nel Decathlon dopo sei prove Alessandro Mortara è quinto, Francesco Tesio 19° e Enrico Marc 22° ; nell’Eptathlon dopo 4 prove Irene Molineris è 17^.

A FOSSANO BENE CAIRO, STANCHI (18 ANNI OGGI!!!) E FALCETTO

Buoni risultati dei nostri atleti impegnati a Fossano nel Meeting delle vacanze.
Noemi Cairo vince i 100 hs con un ottimo 14”41, dopo il quarto posto in 12”73 nei 100, dove si distingue Martina Stanchi prima in 12’32”, quinto posto per Giulia Ingrami Bianchini in 12”88.
Quinta Virginia Perotti nei 400 in 1’05”28
Nei 100 maschili doppietta per i nostri colori con Alessandro Falcetto che in 10”82 precede Gianni Millo in 10”90, sesto Federico Manzetti 11”27, settimo Alessio Borriero 11”28, 11° Simone Antonino 11”39, 15° Silvestru Chiriches 11”51.
Nei 400 Chiriches è quinto in 51”27 e Falcetto ottavo in 53”28. Nel lungo sesto Manzetti con 6,05.

ARESE E CARENA SFIORANO IL PODIO

Si concludono positivamente i Campionati Italiani Individuali Juniores e Promesse col decimo posto su 148 società classificate nel Campionato di Società Under 23 maschile, cresce anche la formazione femminile, 33^ su 141 classificate.
A livello individuale ancora una bella prestazione di Pietro Arese sui 1500, quarto con un ottimo 3’53”88; altrettanto valida la prova di Stefano Carena, nelle batterie dei 400 hs Promesse fa segnare il secondo tempo, 53”30 in finale è poi quarto in 53”86.
Il nostro miglior risultato tecnico della giornata si deve alla 4 x 400 Juniores maschile con Leddi, Bagnis, Fedeli e Biancamano in 3’20”89, sesta, ma si pensi che la Pro Sesto, seconda, ha un tempo di 3’20”31.
Pietro Bruna è quinto nel peso con 14,88, mentre nel disco non riesce a classificarsi.
Federica Pregnolato è settima nell’asta con 3,30; nono Gabriele Zani nel triplo Promesse con 14,69; decima la 4 x 400 Juniores femminile con Chiriches, Burocco, Bertaglia e Leli in 4’04”56

KONE BRONZO

Continua la buona partecipazione dei nostri ragazzi ai Campionati Italiani Juniores e Promesse su pista a Firenze, pur con un pizzico di sfortuna.
Nella finale del salto in lungo Juniores al terzo salto la friulana Gloria Sansa vola a 6,09, risponde la vicentina Gloria Gollin con 5,94, subito dopo Leila Fanta Kone atterra a 5,93, solo un centimetro in meno! Nei tre salti successivi gioca il tutto per tutto, ma fa tre nulli e il risultato non cambia, un bronzo comunque splendido.
La Promessa Noemi Cairo accede alla finale dei 100 hs dove è settima in 14”73 contro il 14”69 della batteria.
La Junior Federica Pregnolato accede alla finale dell’asta con la sesta misura di 3,30.
Doppia finale per lo Junior Pietro Bruna, nel peso con la quinta misura, 14,56 e nel disco con la decima, 43,11, un podio è possibile.
Ottimo sesto posto della 4 x 400 Promesse con Borriero, Manzetti, Antonino S. e Falcetto in 42”50.
La Junior Martina Stanchi è 23^ nei 200 in 26”14.

Giu 18

EL MAAZI ARGENTO – TISO BRONZO

Due medaglie per i nostri colori dal settore femminile. Altra grande prova di Assia El Maazi, che dopo il successo di ieri si ripete ed è argento nei 1500 in 4’37″38. Nei 400 Letizia Tiso fa segnare il miglior tempo in batteria con 56”05, in finale è terza in 56”42, un risultato comunque di valore.
Numerosa la partecipazione dei nostri alle Prove Multiple, tutti hanno migliorato il personale; il migliore è Alessandro Mortara, quinto nel Decathlon con 5985 punti, punti di forza i 110 hs in 14”77 e i 100 in 11”64.
Francesco Tesio è 17° con 5278, miglior risultato nei 110 hs in 15”32 ed Enrico Marc 19° con 5254.
Nell’Eptathlon 13° posto per Irene Molineris con 4157, bene i 100 hs in 14”77 e i 100 in 11”64.
Doppio impegno per Marco Tagliente e doppio personale, nei 2000 siepi è decimo in 6’22”00 e nei 1500 12° in 4’10”42.
Prova sfortunata di Emanuele Ravello nei 110 hs, in batteria è il primo escluso dalla finale dei primi col personale di 14”78, nella finale dei secondi viene squalificato per abbattimento volontario dell’ostacolo.
Lisa Altea si conferma a 3,20 nell’asta ed è 15^
Bene la 4 x 400 femminile con Ramondetti, Tiso, Trevisan ed El Maazi settima in 4’05”46; la maschile con
Ravello, Russo, Focilla e Corino è 12^ in 3’31”86.

Giu 17

EL MAAZI REGINA DELLE SIEPI

Grande prova di Assia El Maazi agli Italiani Allievi sulla pista di Rieti, conquista il titolo dei 2000 siepi sfondando il muro dei 7’ e portando il nuovo personale a 6’52”52, un miglioramento di ben 8”; personale anche per Alice Civallero, 21^ in 7’50”28, quasi 7” guadagnati.
Nell’alto Laura Castellani è la prima delle escluse 13^ con 1,60 ed Elisa Tosetto 17^ con 1,57; nei 400 hs Alessandro Russo è 12° in 57”48 e Davin Focilla 23° in 59”72.
In svolgimento le Prove Multiple, nel Decathlon dopo sei prove Alessandro Mortara è quinto, Francesco Tesio 19° e Enrico Marc 22° ; nell’Eptathlon dopo 4 prove Irene Molineris è 17^.

Giu 17

A FOSSANO BENE CAIRO, STANCHI (18 ANNI OGGI!!!) E FALCETTO

Buoni risultati dei nostri atleti impegnati a Fossano nel Meeting delle vacanze.
Noemi Cairo vince i 100 hs con un ottimo 14”41, dopo il quarto posto in 12”73 nei 100, dove si distingue Martina Stanchi prima in 12’32”, quinto posto per Giulia Ingrami Bianchini in 12”88.
Quinta Virginia Perotti nei 400 in 1’05”28
Nei 100 maschili doppietta per i nostri colori con Alessandro Falcetto che in 10”82 precede Gianni Millo in 10”90, sesto Federico Manzetti 11”27, settimo Alessio Borriero 11”28, 11° Simone Antonino 11”39, 15° Silvestru Chiriches 11”51.
Nei 400 Chiriches è quinto in 51”27 e Falcetto ottavo in 53”28. Nel lungo sesto Manzetti con 6,05.

Giu 11

ARESE E CARENA SFIORANO IL PODIO

Si concludono positivamente i Campionati Italiani Individuali Juniores e Promesse col decimo posto su 148 società classificate nel Campionato di Società Under 23 maschile, cresce anche la formazione femminile, 33^ su 141 classificate.
A livello individuale ancora una bella prestazione di Pietro Arese sui 1500, quarto con un ottimo 3’53”88; altrettanto valida la prova di Stefano Carena, nelle batterie dei 400 hs Promesse fa segnare il secondo tempo, 53”30 in finale è poi quarto in 53”86.
Il nostro miglior risultato tecnico della giornata si deve alla 4 x 400 Juniores maschile con Leddi, Bagnis, Fedeli e Biancamano in 3’20”89, sesta, ma si pensi che la Pro Sesto, seconda, ha un tempo di 3’20”31.
Pietro Bruna è quinto nel peso con 14,88, mentre nel disco non riesce a classificarsi.
Federica Pregnolato è settima nell’asta con 3,30; nono Gabriele Zani nel triplo Promesse con 14,69; decima la 4 x 400 Juniores femminile con Chiriches, Burocco, Bertaglia e Leli in 4’04”56

Giu 10

KONE BRONZO

Continua la buona partecipazione dei nostri ragazzi ai Campionati Italiani Juniores e Promesse su pista a Firenze, pur con un pizzico di sfortuna.
Nella finale del salto in lungo Juniores al terzo salto la friulana Gloria Sansa vola a 6,09, risponde la vicentina Gloria Gollin con 5,94, subito dopo Leila Fanta Kone atterra a 5,93, solo un centimetro in meno! Nei tre salti successivi gioca il tutto per tutto, ma fa tre nulli e il risultato non cambia, un bronzo comunque splendido.
La Promessa Noemi Cairo accede alla finale dei 100 hs dove è settima in 14”73 contro il 14”69 della batteria.
La Junior Federica Pregnolato accede alla finale dell’asta con la sesta misura di 3,30.
Doppia finale per lo Junior Pietro Bruna, nel peso con la quinta misura, 14,56 e nel disco con la decima, 43,11, un podio è possibile.
Ottimo sesto posto della 4 x 400 Promesse con Borriero, Manzetti, Antonino S. e Falcetto in 42”50.
La Junior Martina Stanchi è 23^ nei 200 in 26”14.

Giu 10

ARESE E CAPELLO TRICOLORI

Iniziano bene i Campionati Italiani Juniores e Promesse su pista a Firenze.
Pietro Arese conquista il titolo nei 3000 siepi in 9’22”21 precedendo di poco il favorito Antonio Catallo, 9’22”50, caduto nella prima barriera del giro finale.
Matteo Cristoforo Capello secondo copione si aggiudica il titolo nell’asta con 5,25.
Ottime prospettive per Leila Fanta Kone in finale nel lungo con la migliore misura, 5,75 in coabitazione con la friulana Giorgia Sansa.
Nelle Promesse Alessandro Falcetto nei 100 è il primo degli esclusi dalla finale con 10”80; 18° nel lungo Gabriele Zani con 6,71.
Le Juniores Letizia Burocco 12^ negli 800 in 2’17”24, Eleonora Gajetti 13^ nel martello con 41,44 e Martina Stanchi 13^ nei 100 in 12”35.
Lo Junior Edoardo Gagliardi è 24° nella marcia 10 km in 53’31”20

Giu 10

QUATTRO PODI A CHIVASSO

Martedì sera a Chivasso meeting “alla ricerca del minimo” con 283 presenze gara.
In evidenza Alessio Borriero secondo nel triplo con 13,56, Stefano Pasino argento nell’alto con 1,93 e Riccardo Fazio terzo nel disco Allievi con 37,25.
Nei 200 Silvestru Chiriches è 12° in 23”26, 17° Federico Lisa, 23”49 seguito da Francesco Antonino, 23”56 e Gabriele Penna 23”64.
Negli 800 Chiriches è 13° in 2’05”67 e Penna 18° in 2’10”36.
Due le atlete presenti, Francesca Rovaretti è terza nell’alto con 1,50 e Lorena Smario decima nel lungo con 4,77.

Giu 07

TISO E EL MAAZI BRONZO A BRESSANONE

Prestigioso sesto posto per il Piemonte al 35° Brixia Meeting Internazionale.
Nella formazione femminile, quinta classificata, brillano i bronzi con personale delle nostre Letizia Tiso 55”40 nei 400 e Assia El Maazi 4’41”89 nei 1500.
Da segnalare il nono posto di Laura Castellani nell’alto con 1,60.
Nella rappresentativa maschile, settima classificata, Davin Focilla è 14° nei 400 hs in 59”10 e Alessandro Mortara 12° nel disco con 35,30.

Giu 03

IN ONORE DI MILVIO

Il 18° Meeting di Primavera disputato ieri, 2 giugno, a Mondovì, è stato l’ultimo omaggio al suo fondatore, Milvio Fantoni, che ci ha lasciato proprio ieri a 64 anni.
Grande partecipazione, come sempre, a questa manifestazione, 528 presenze gara.
Tre gli ori per i nostri atleti. In primo piano il salto in lungo, Gabriele Parisi con un eccellente 7,47 stabilisce il nuovo personale, al terzo posto Gabriele Zani con 7,01 precede Alessio Borriero 6,79 e Luigi Olivero 6,61.
Nella gara femminile Leila Fanta Kone vince con un ottimo 5,75, quarta Sara Ferrero 5,08, sesta Lorena Smario 4,94 e 12^ Cristina Marostica 4,30.
Successo di Pietro Arese negli 800 in 1’54”98.
Nei 200 Federico Manzetti è quarto in 22”71, Federico Lisa ottavo, 23”30 e Simone Antonino 12°, 23”43.
Quarto anche Edoardo Fedeli nei 400 in 50”22, sesto Idris Biancamano 51”03, settimo Silvestru Chiriches 51”44, nono Amedeo Bagnis 51”55, 14° Simone Riu 53”56 e 17° Riccardo Corino 53”97.
Nei 100 Gianni Millo, Antonino e Manzetti accedono alla finale dei secondi dove si piazzano secondo in 11”16 (11”15 in batteria), quarto in 11”39 (11”30) e quinto in 11”42 (11”29), 14° Gabriele Carlo Origlia 11”51, 21° Chiriches 11”65 e 22° Lisa 11”68.
Giulia Bianchini Ingrami è settima nei 200 in 26”65 e quinta nella finale dei secondi nei 100 in 13”22 contro i 13”11 della batteria, 14^ Arianna Farina 13”17 e 26^ Federica Trivigno 13”70.
Da registrare anche il settimo posto di Elena Bertaglia nei 400 in 1’03”71 e, negli 800, il decimo di Giulia Ardusso in 2’50”77 davanti a Giorgia Bersia 2’51”22

Giu 03

PULISERTI E BRUNA OK A SANTHIA’

Buone prestazioni dei nostri atleti alla seconda prova del Grand Prix Lanci a Santhià.
Sempre positivi Lorenzo Puliserti nel martello, primo con 59,38 e Pietro Bruna nel disco Juniores con 42,92.
Nel disco Allievi bene Riccardo Fazio, secondo con 38,24.
Nelle gare femminili due quinti posti, Martina Rolandi nel disco con 33,44 e Eleonora Gajetti nel martello con 40,97.

Post precedenti «