DA GUBBIO CON ONORE

Grande spettacolo del cross a Gubbio con le migliori 300 società impegnate e 2200 atleti in lotta per i titoli individuali e di Società.
Nel trionfo delle Società piemontesi i nostri ragazzi conquistano il quinto posto nella Combinata grazie al nono posto degli Junior, il 24° degli Allievi e il 44° dei Promesse/Senior.
A livello individuale il migliore è lo Junior Pietro Arese, 14° in 27’30”, 49° Dario Antonio Orlando 29’15”, 77° Fabio Lanzone 29’55”, 171° Edoardo Gagliardi 34’13”, 178° Federico Canavese 36’14”
Negli Allievi Marco Tagliente è 43° in 18’24”, 122° Giorgio Malan 19’22”, 189° Lorenzo Tamburro 20’03” e 218° Edoardo Piazza 20’22”.
Nei Promesse/Senior pesa il ritiro di Francesco Carrera, il primo dei nostri è Flavio Ponzina 103° in 34’23”, poi Alessandro Gornati 159° in 35’29” e Edmil Albertone 248° in 37’06”
Altro grave forfait di Assia El Maazi nelle Allieve, la prima è Sara Osariemen Trevisan 90^ in 18’16”, seguono Alice Civallero 132^ in 19’09” e Silvia Fornasari in 19’44”, per un 29° posto tra le Società.

CAPELLO ANCORA UNA MEDAGLIA

Agli Assoluti indoor di Ancona Matteo Cristoforo Capello ottiene un’ottima medaglia di bronzo con 5,30; dopo aver superato la misura di entrata a 5 metri alla prima prova, i 5,20 alla seconda e i 5,30 al primo tentativo, passa i 5,35 e punta tutto sui 5,40, che manca per un soffio, peccato ! sarà per la prossima volta considerati gli anni di differenza con gli atleti che lo hanno preceduto.
Sempre su buoni livelli Lorenzo Puliserti, settimo nel peso con 15,52.
Ottima Letizia Tiso nei 400 dove ottiene l’11° posto col nuovo limite di 55”99.
Quindicesimo posto infine per Alessio Borriero nel lungo con 6,72 e per Leila Fanta Kone nel lungo con 5,44.

EL MAAZI CAMPIONESSA REGIONALE

Assia El Maazi non tradisce le attese e a Saluzzo vince agevolmente il titolo Allieve in 14’11” su 4 km con 11” su Anna Arnaudo del Dragonero, 15^ Sara Osariemen Trevisan, 20^ Alice Civallero e 25^ Silvia Fornasari portano un ottimo secondo posto nella classifica di società.
Un po’ sottotono Pietro Arese reduce dagli indoor nella gara Juniores quinto in 25’11”, nono Fabio Lanzone e 38° Federico Canavese con un terzo posto di società.
Nella gara assoluta sempre su buoni livelli Francesco Carrera, sesto in 30’19”, 15° Flavio Ponzina, 28° Alessandro Gornati, 35° Edmil Albertone e 100° Nicolas Giorza per un quarto posto di società.
Il 12 marzo a Gubbio andremo con tutte le categorie maschili e le Allieve per migliorare ancora.

Galleria Fotografica

TISO E EL MAAZI D’ARGENTO

Oltre 900 partecipanti ai Campionati Italiani Allievi indoor ad Ancona.
Buoni risultati dei nostri atleti con due medaglie d’argento per merito di Letizia Tiso nei 400 con 56”60 e Assia El Maazi nei 1000 col personale di 2’56”78.
Bene anche i nostri tre Allievi impegnati nei 60 hs con Alessandro Mortara e Francesco Tesio, che superano le batterie coi personali di 8”48 e 8”59” rispettivamente.
In semifinale Mortara si migliora ancora con 8”41, che gli vale il decimo posto, mentre Tesio con 8”68 è 19°; Emanuele Ravello non supera le batterie ed è 30° in 8”83.
Decimo posto per Lisa Altea col personale di 3,20 nell’asta, Elisa Tosetto nell’alto con 1,61 e Marco Tagliente nei 1000 in 2’37”65.
Laura Castellani è 12^ nell’alto con 1,61.
Galleria Fotografica

CAPELLO FORMIDABILE

Matteo Cristoforo Capello si esalta e vince il titolo Promesse indoor ad Ancona stabilendo il nuovo personale.
Superati i 5,30 l’ultimo avversario rimasto, il finanziere Luigi Robert Colella, passa i 5,35 e i 5,40 che Matteo supera agevolmente alla prima prova.
Sono quasi le 20 quando provano a saltare i 5,45, falliscono entrambi e il nostro vince il titolo col nuovo limite di 5,40, splendido! Jacopo Cuculo è 11° con 4,30.
Sugli scudi anche Leila Fanta Kone nel lungo Juniores, argento con 5,86 a soli 4 cm dall’ascolana Martina Aliverti.
Bene anche nella stessa categoria Pietro Arese, quinto nei 1500 in 4’05”35, settimo posto per Noemi Cairo nei 60 hs migliorando il personale in batteria con 9’01”e in finale con 9”09, Federica Pregnolato nell’asta con 3,40 e Pietro Bruna nel peso col nuovo limite di 14,93; Martina Stanchi è 15^ nei 60 in 7”86
Nelle promesse Cuculo 12° nei 60 hs in 8”61, nuovo personale, Alessandro Falcetto 13° nei 60 in 7”00 e Alessio Borriero 11° nel lungo con 6,59.
Galleria Fotografica

Mar 13

DA GUBBIO CON ONORE

Grande spettacolo del cross a Gubbio con le migliori 300 società impegnate e 2200 atleti in lotta per i titoli individuali e di Società.
Nel trionfo delle Società piemontesi i nostri ragazzi conquistano il quinto posto nella Combinata grazie al nono posto degli Junior, il 24° degli Allievi e il 44° dei Promesse/Senior.
A livello individuale il migliore è lo Junior Pietro Arese, 14° in 27’30”, 49° Dario Antonio Orlando 29’15”, 77° Fabio Lanzone 29’55”, 171° Edoardo Gagliardi 34’13”, 178° Federico Canavese 36’14”
Negli Allievi Marco Tagliente è 43° in 18’24”, 122° Giorgio Malan 19’22”, 189° Lorenzo Tamburro 20’03” e 218° Edoardo Piazza 20’22”.
Nei Promesse/Senior pesa il ritiro di Francesco Carrera, il primo dei nostri è Flavio Ponzina 103° in 34’23”, poi Alessandro Gornati 159° in 35’29” e Edmil Albertone 248° in 37’06”
Altro grave forfait di Assia El Maazi nelle Allieve, la prima è Sara Osariemen Trevisan 90^ in 18’16”, seguono Alice Civallero 132^ in 19’09” e Silvia Fornasari in 19’44”, per un 29° posto tra le Società.

Feb 20

CAPELLO ANCORA UNA MEDAGLIA

Agli Assoluti indoor di Ancona Matteo Cristoforo Capello ottiene un’ottima medaglia di bronzo con 5,30; dopo aver superato la misura di entrata a 5 metri alla prima prova, i 5,20 alla seconda e i 5,30 al primo tentativo, passa i 5,35 e punta tutto sui 5,40, che manca per un soffio, peccato ! sarà per la prossima volta considerati gli anni di differenza con gli atleti che lo hanno preceduto.
Sempre su buoni livelli Lorenzo Puliserti, settimo nel peso con 15,52.
Ottima Letizia Tiso nei 400 dove ottiene l’11° posto col nuovo limite di 55”99.
Quindicesimo posto infine per Alessio Borriero nel lungo con 6,72 e per Leila Fanta Kone nel lungo con 5,44.

Feb 20

EL MAAZI CAMPIONESSA REGIONALE

Assia El Maazi non tradisce le attese e a Saluzzo vince agevolmente il titolo Allieve in 14’11” su 4 km con 11” su Anna Arnaudo del Dragonero, 15^ Sara Osariemen Trevisan, 20^ Alice Civallero e 25^ Silvia Fornasari portano un ottimo secondo posto nella classifica di società.
Un po’ sottotono Pietro Arese reduce dagli indoor nella gara Juniores quinto in 25’11”, nono Fabio Lanzone e 38° Federico Canavese con un terzo posto di società.
Nella gara assoluta sempre su buoni livelli Francesco Carrera, sesto in 30’19”, 15° Flavio Ponzina, 28° Alessandro Gornati, 35° Edmil Albertone e 100° Nicolas Giorza per un quarto posto di società.
Il 12 marzo a Gubbio andremo con tutte le categorie maschili e le Allieve per migliorare ancora.

Galleria Fotografica

Feb 12

TISO E EL MAAZI D’ARGENTO

Oltre 900 partecipanti ai Campionati Italiani Allievi indoor ad Ancona.
Buoni risultati dei nostri atleti con due medaglie d’argento per merito di Letizia Tiso nei 400 con 56”60 e Assia El Maazi nei 1000 col personale di 2’56”78.
Bene anche i nostri tre Allievi impegnati nei 60 hs con Alessandro Mortara e Francesco Tesio, che superano le batterie coi personali di 8”48 e 8”59” rispettivamente.
In semifinale Mortara si migliora ancora con 8”41, che gli vale il decimo posto, mentre Tesio con 8”68 è 19°; Emanuele Ravello non supera le batterie ed è 30° in 8”83.
Decimo posto per Lisa Altea col personale di 3,20 nell’asta, Elisa Tosetto nell’alto con 1,61 e Marco Tagliente nei 1000 in 2’37”65.
Laura Castellani è 12^ nell’alto con 1,61.
Galleria Fotografica

Feb 05

CAPELLO FORMIDABILE

Matteo Cristoforo Capello si esalta e vince il titolo Promesse indoor ad Ancona stabilendo il nuovo personale.
Superati i 5,30 l’ultimo avversario rimasto, il finanziere Luigi Robert Colella, passa i 5,35 e i 5,40 che Matteo supera agevolmente alla prima prova.
Sono quasi le 20 quando provano a saltare i 5,45, falliscono entrambi e il nostro vince il titolo col nuovo limite di 5,40, splendido! Jacopo Cuculo è 11° con 4,30.
Sugli scudi anche Leila Fanta Kone nel lungo Juniores, argento con 5,86 a soli 4 cm dall’ascolana Martina Aliverti.
Bene anche nella stessa categoria Pietro Arese, quinto nei 1500 in 4’05”35, settimo posto per Noemi Cairo nei 60 hs migliorando il personale in batteria con 9’01”e in finale con 9”09, Federica Pregnolato nell’asta con 3,40 e Pietro Bruna nel peso col nuovo limite di 14,93; Martina Stanchi è 15^ nei 60 in 7”86
Nelle promesse Cuculo 12° nei 60 hs in 8”61, nuovo personale, Alessandro Falcetto 13° nei 60 in 7”00 e Alessio Borriero 11° nel lungo con 6,59.
Galleria Fotografica

Gen 30

PULISERTI E BRUNA CAMPIONI DI LANCI

Un centinaio di partecipanti alla prima prova dei Lanci Invernali al Nebiolo, in palio i titoli 2017.
Vittorie senza problemi per Lorenzo Puliserti nel martello assoluto con 58,77 e di Pietro Bruna nel disco giovanile con 42,45, bronzo per Riccardo Fazio con 33,73 davanti ai Grippa, Giuliano 33,20 e Fabio 29,58.
Nel giavellotto giovanile decimo Gabriele Costa con 32,32.
Due bronzi nelle gare femminili con Martina Rolandi nel disco assoluto con 27,21 e Eleonora Gajetti nel martello giovanile con 38,53.

Gen 29

PROVE MULTIPLE INDOOR ALLIEVI A PADOVA

Alessandro Mortara è decimo nei Campionati italiani pentathlon Allievi indoor con 3.177 punti, discreti i 60 hs in 10”03, poi l’alto 1,54, il lungo 4,88, il peso 9,74 e i 400 in 1’09”04; 34° Francesco Tesio con 2.659.
Elisa Tosetto nel pentathlon Allieve è 26^ con 2.786 punti.

Gen 29

STEFANO CARENA CAMPIONE INDOOR 60 HS

Si sono disputati a Bra i campionati assoluti indoor dei 60 piani e ostacoli.
Stefano Carena conquista il titolo assoluto dei 60 hs in 8”86.
Sempre dagli ostacoli vince l’argento di Noemi Cairo in 9”18 , dopo aver vinto la batteria in 9”10.
Nei 60 piani argento per Emanuele Ottaviani in 7”09, 16. Simone Riu in 7”56, 21° Matteo Giovenale 7”61, 26° Riccardo Chialando 7”63 e 64° Federico Feyles 8”28
Nel settore femminile 13^ Arianna Farina 8”48, 15^ Elena Bertaglia 8”63, 20^ Federica Trivigno 8”78, 32^ Cristina Marostica 8”98.

Gen 29

BUON INIZIO DEL CDS DI CROSS

IMG-20170129-WA0000Oltre 400 atleti sui prati innevati del Tecnoparco di Fondotoce hanno dato vita alla prima prova dei Societari di cross.
Positivo l’esordio della nostra società col terzo posto nella combinata maschile, grazie al terzo posto degli Juniores, al quinto delle Promesse/Seniores e al decimo degli Allievi.
L’ unica formazione femminile, le Allieve, conquista il secondo posto trascinata da una splendida Assia El Maazi che copre i 4 km in 15’49” con 11” su Alberica Badini Confalonieri del Cus, ben supportata da Sara Osariemen Trevisan, 13^ , Alice Civallero, 20^ e Silvia Fornasari 27^.
Negli Juniores Pietro Arese sfiora il podio in 27’23”, 17° Dario Antonio Orlando e 39° Federico Canavese.
Buon quinto posto di Flavio Ponzina nella gara assoluta in 32’44”, settimo Francesco Carrera in 32’52”, 33° Edmil Albertone.
Bronzo per Marco Tagliente nella gara Allievi che copre i 5 km in 17’40”, 48° Edoardo Piazza e 66° Fabio Maccarone.
Appuntamento il 19 febbraio a Saluzzo con la prova decisiva per l’ammissione alla finale nazionale del 12 marzo a Gubbio.

Gen 29

ANCORA BENE AD AOSTA

20170128_171056Ottime prove dei nostri atleti alla meeting regionale indoor di Aosta.
Nei 60 piani grande prestazione di Alessandro Falcetto che si impone con il grande tempo di 6”96, terzo Alessio Borriero in 7”20, 4° Simone Antonino in 7”26, 6° Federico Manzetti in 7”43 (7”42 in batteria) ed 8° Francersco Antonino con 7”48. Nel lungo Gabriele Penna è 6° con 5,85 e 7° Manzetti con 5,81. Nel peso si impone Pietro Bruna con la misura di 14,57
Al femminile Federica Pregnolato si impone nell’asta con la misura di 3,40. Nel lungo quarta Lorena Smario con 4,98, 5^ Sara Ferrero con 4,94, 8^ Irene Molineris con 4,89, 10^ Valentina Ramondetti con 4,43 e 15^ Francesca Sabatino con 4,04.
Nei 60 piani quinta Giuli Ingrami Bianchini in 8”22, 9^ Ferrero in 8”42

Post precedenti «