CDS SHOW AD ASTI 24 PODI !

Seconda prova dei CdS Assoluti ad Asti con oltre 1200 atleti e grande prestazione dei nostri ragazzi 24 volte sul podio.
In evidenza la formazione maschile, che guadagna 400 punti portandosi a quota 15.621, sempre più saldamente in testa.
Difficile fare una graduatoria di merito, in primo piano Lorenzo Puliserti, oro nel martello con 59,89 e nel peso con 14,77; il lungo con Gabriele Parisi, primo a 7,36 e Alessio Borriero che sfiora il muro dei 7 metri, terzo con 6,95, 31° Francesco Dal Canton 5,05 e la velocità, i 100 con uno splendido Simone Matera, che vince in 10”86 davanti ad un altrettanto bravissimo Alessandro Falcetto in 10”89, sfiora il podio Gianni Millo in 11”04, 11° Borriero 11”40, 13° Davide Kisyov 11”50, 14° Simone Antonino 11”52, 27° Federico Manzetti 11”84, 28° Luigi Olivero 11”91, 29° Eric Ferraris 11”93, 30° Luigi Siciliano 11”94 e 42° Andrea Brondolin 12”11; Matera è poi terzo nei 200 con un ottimo 22”09, ottavo Millo 22”83, 13° Antonino 23”15, 17° Silvestru Chiriches 23”28, 19° Manzetti 23”44, 20° Gabriele Penna 23”46, 24° Kisyov 23”55 e 38° Federico Lisa 24”55; splendide le staffette, nella 4 x 100 vince la formazione juniores con Antonino, Matera, Pacchiardi e Borriero in 43”28, davanti a Olivero, Millo, Manzetti e Falcetto in 43”73, quinto posto per Lisa, Kisyov, Ferraris e Origlia in 44”86; nella 4 x 400 ottimo tempo per il quartetto juniores Pacchiardi, Gazzera, Fedeli e Motta che vince in 3’23”33, terzi Russo, Bagnis, Ravello e Corino in 3’41”05.
Molto bene anche gli ostacoli con la doppietta nei 110 hs targata Matteo Omedè, primo in 15”69 e Jacopo Cuculo, secondo in 15”99; nei 400 hs s’impone Stefano Carrera in 55”06, quarto Alessandro Russo in 58”80, settimo Amedeo Gazzera 59”93 e nono Emanuele Ravello 1’01”63.
Da registrare anche il successo di Pietro Bruna nel disco con 38,83.
Molto bene il salto in alto dove Alberto Franceschi è secondo col personale di 2,03 davanti a Stefano Pasino con 2,01, quinto Omedè 1,92 e nono Daniele Dalmasso 1,80.
Ottimo secondo posto per Flavio Ponzina nei 3000 siepi in 9’0”47, Gabriele Zani nel triplo con 14,20 e Francesco Carrera nei 5000 in 15’03”69, ottavo Alessandro Gornati in 16’16”05; Carrera è quarto nei 1500 con un valido 3’56”62 davanti a Alessandro Patrucco in 3’56”96, ottavo Gornati 3’59”81 e 22° Dario Antonio Orlando 4’18”32.
Terzo posto per Cuculo nell’asta con 3,80, decimo Dalmasso con 3,20.
Sesti Giorgio Bolla nel giavellotto con 45,91 e Edoardo Gagliardi nei 10 km di marcia in 50’26”76; ottavo Andrea Motta negli 800 in 1’59”21; nono nei 400 Penna in 51”31, 12° Chiriches 51”37 e 14° Amedeo Bagnis 51”71.
Nella formazione rosa un solo successo con la 4 x 400 di Balzola, Burocco, Mo e Tiso in 4’01”50 e un secondo posto per Eleonora Porcelluzzi nel giavellotto con 32,88.
Micol Mfochivè è quarta nel triplo 10,91, settima Sara Ferrero con 10,72; quinta Letizia Burocco negli 800 in 2’21”07 e quinta la 4 x 100 con Brunetti, Ferraro, Visentin e Ferrero in 52”91 seguita dalla formazione Bertaglia, Smario, Farina e Badoglio in 53”16; sesta Laura Castellani nell’alto con 1,53.
Settimo posto per Agnese Rolandi nell’asta a 2,20; ottavo per Eleonora Gajetti nel martello con 37,13 e Burocco nei 400 in 1’01”09, 12^ Madalina Luiz Chiriches 1’02”76, 22^ Francesca Treves 1’05”94, 23^ Daniela Valle 1’06”05, 25^ Ilaria Badoglio 1’08”24, 27^ Alessia Crescenzo 1’08”88 e 34^ Elisa Gamo 1’11”49.
Decima Alice Civallero nei 1500 in 5’17”04; 11^ Ferrero nel lungo con 4,98 davanti a Denisa Maria Zaharia con 4,95; 18^ Aurora Leli nei 200 in 27”82, 25^ Elisabetta Mo in 28”30; Mo è 18^ nei 100 in 13”31, 23^ Elena Bertaglia e Sveva Bellotto 13”39, 25^ Arianna Farina 13”43, 27^ Roberta Ferraro 13”55, 29^ Lorena Smario 13”56, 32^ Giorgia Visentin 13”71, 34^ Gloria Brunetti 13”80 e 39^ Federica Trivigno 14”16.
Ultimo appuntamento con gli individuali il 4 e 5 giugno a Biella per stupire ancora.

Risultati Completi
Galleria Fotografica

TISO, ARESE, BAGNIS, OLIVERO FANNO POKER

Si è svolta ieri la finale regionale dei Giochi Sportivi Studenteschi su pista, che ha designato gli Istituti e gli atleti che parteciperanno dal 31 maggio al 2 giugno alla finale nazionale nello splendido scenario dello Stadio dei Marmi a Roma.
Quattro nostri atleti conquistano il titolo regionale, Letizia Tiso in gara per l’Avogadro di Vercelli vince alla grande i 400 in 57”20 con 3” sulla cuneese Stella Patroncini, molto più sofferta nei 1000 la vittoria di Pietro Arese, con la maglia del Gobetti di Torino, in volata col novarese Giulio Palummeri, 2’34”30 contro 2’34”60.
Nel lungo successo di Luigi Olivero del Galileo Ferraris con un ottimo 6,34, mentre nei 400 Amedeo Bagnis, Ferraris di Vercelli vince in 51”70, con lui sul podio sale Alessandro Russo, terzo in 52”20, andrà ugualmente a Roma col Galielo Ferraris, primo Istituto Allievi, per le Allieve andrà il Quintino Sella di Biella.

ALLIEVI ALLA GRANDE, PRIMI E SECONDE

Ottimo inizio anche per i CdS Allievi, nella prima prova a Santhià i maschi sono primi con 11.318 punti e le femmine seconde con 10.909.
In evidenza Davide Kisyov, due ori, nei 100 in 11”46, settimo Eric Ferraris 11”89, decimo Federico Lisa 12”02 e 13° Andrea Borondolin 12”17, e nei 200 in 22”92, sesto Amedeo Bagnis 23”51, 12° Lisa 24”19, 15° Ferraris 24”31 e 26° Giulio Taralli 25”96
Doppio successo anche per Giuliano Grippa, nel martello con 44,51, terzo Gabriele Bulatich con 37,16 e nel disco con 39,37 con Bulatich quarto a 30,57.
Oro anche per Bagnis nei 400 in 51”05, 23° Riccardo Corino 56”13.
Doppio argento per Emanuele Ravello negli ostacoli, nei 110 in 16”00 e nei 400 in 58”82; Matteo Gnaccarini è secondo nell’asta con 3,40.
Tre bronzi, Francesco Dal Canton nel triplo con 12,17, Edoardo Gagliardi nei 5 chilometri di marcia in 24’41”63 e Luigi Olivero nel lungo con 6,10 davanti a Brondolin con 6,03.
Bene le staffette, quarta la 4 x 400 con Corino, Bagnis, Ravello e Della Foresta in 3’44”57 e quinta la 4 x 100 con Ferraris, Brondolin, Lisa e Gnaccarini in 47”21.
Sugli 800 Luca Phuc Della Foresta è 23° in 2’19”47
Tra le Allieve in primo piano Martina Stanchi, vince i 100 con l’ottimo tempo di 12”55, nona Maria Denisa Zaharia 13”27, 13^ Lorena Smario 13”47, 15^ Camilla Marchio 13”54, 19^ Arianna Farina 13”65, 20^ Roberta Ferraro 13”74, 21^ Elena Bertaglia 13”77, 26^ Virginia Perotti 13”93, 28^ Sara Giordanino 14”01 e 29^ Federica Trivigno 14”21; nei 200 è seconda in 26”48, 11^ Giorgia Visentin 28”16, 13^ Marchio 28”16, 14^ Bertaglia 28”54, 15^ Ferraro 28”64, 16^ Farina 28”79, 18^ Perotti 28”90, 20^ Gloria Brunetti 29”26, 25^ Trivigno 30”01.
Molto bene anche Sara Ferrero, oro nel triplo con 10,62 e bronzo nel lungo con 5,19 dietro Zaharia, argento con 5,28, e davanti a Smario con 4,98; con Stanchi, Rosina e Zaharia nella 4 x 100 vincono in 50”54, terza la formazione con Bertaglia, Smario, Farina e Badoglio in 52”83.
Argento per Laura Castellani nell’alto a 1,53 e bronzo per Alice Civallero nei 2000 siepi in 8’21”70.
Quarto posto per Aurora Perino nel martello con 37,40 e sesto nei 400 hs in 1’14”24.
Silvia Di Martino è quinta nel giavellotto con 26,50 e nona nel disco con 18,08; quinta anche Francesca Treves negli 800 in 2’30”49, 18^ Noemi Salvatore 2’51”47 e 19^ Francesca Valfrè 2’53”26; nei 1500 Salvatore è 16^ in 5’49”32 e Valfrè 18^ in 6’20”62.
Nei 3000 Federica Bosio è ottava in 14’11”66; nei 100 hs Agnese Rolandi 12^ in 18”47 e nei 400 Ilaria Badoglio 17^ in 1’11”06

E non finisce qui, a Bressanone in contemporanea i nostri Allievi e Allieve ottengono ottimi risultati coi colori del Piemonte nel 34° Brixia Meeting Internazionale per Rappresentative regionali
Letizia Tiso domina i 400 in 56”80 con oltre un secondo sulla friulana Alice Drago, frazionista poi nella 4 x 100 ottava in 48”40 ; Pietro Arese è terzo nei 1500 con un buon 4’06”15 e Federica Pregnolato nell’asta sfiora il podio con 3,30.
Marco Tagliente nei 2000 siepi è sesto in 6’29”24; decimo Alessandro Russo nei 400 hs in 1’01”42, 14° Dario Antonio Orlando negli 800 in 2’05”28 e 16° Gabriele Costa nel giavellotto con 35,38

Risultati Completi

PRIMI E TERZI: OTTIMO INIZIO DEI CDS

Sabato e domenica atletica di lusso al Nebiolo con la prima prova dei Societari Assoluti, oltre 1400 atleti in gara in rappresentanza delle più forti società piemontesi; ottimo inizio per le nostre formazioni, la maschile con 15.252 punti è al comando , la femminile è terza con 13.281.
A livello individuale un fiume di medaglie con risultati di rilievo a cominciare dall’Allieva Letizia Tiso nei 400, che vince con lo splendido tempo di 55”89 migliorando il personale di 1”40, 11^ Letizia Burocco 1’01”52, 17^ Madalina Luiz Chiriches 1’03”34, 21^ Beatrice Rosina 1’04”53, 27^ Daniela Valle 1’06”89, 32^ Ilaria Badoglio 1’08”96, 39^ Elisa Gamo 1’12”70 davanti a Silvia Marchese 1’13”29.
Vittoria anche per Federica Pregnolato nell’asta a 3,40, nona Agnese Rolandi con 2,20.
Ottimo tempo, 49”65 e terzo posto nella 4 x 100 con Tiso, Cairo, Zaharia e Stanchi.
Argento nell’alto per Laura Castellani con 1,57.
Ai piedi del podio Noemi Cairo nei 100 hs col personale di 14”77, Giulia Della Croce nei 5 chilometri di marcia in 29’45”2, Eleonora Porcelluzzi nel giavellotto con 32,90 e Micol Mfochivè nel triplo con 11,36, decima Sara Ferrero con 10,78
Due volte ottava Martina Stanchi nei 100 col buon tempo di 12”57, 23^ Elisabetta Mo 13”41, 25^ Sara Ferrero 13”43, 26^ Aurora Leli 13”47, 29^ Sveva Bellotto 13”54, 34^ Arianna Farina 13”64, 35^ Camilla Marchio 13”67, 36^ Giorgia Visentin 13”72, 37^ Elena Bertaglia 13”74, 39^ Lorena Smario 13”78, 44^ Alessia Crescenzo 13”97, 45^ Roberta Ferraro 13”99, 51^ Virginia Perotti 14”31, 64^ Caterina Illario 15”19, 65^ Sara Nicotra 15”46 e nei 200 in 26”06, 19^ Rosina 27”21, 23^ Mo 27”31, 29^ Leli 27”74, 31^ Chiriches 27”79, 37^ Marchio 28”43, 41^ Visentin 28”66, 42^ Crescenzo 28”72, 43^ Farina 28”75, 47^ Smario 29”03, 53^ Perotti 29”42, 57^ Badoglio 30”04, 63^ Illario 31”85.
Nel martello Eleonora Gajetti è sesta con 39,84, decima Sara Mattiello con 34,21; 22° posto per Alice Civallero nei 1500 in 5’12”82.
Nono posto per la 4 x 400 con Civallero, Burocco, Rosina e Chiriches in 4’16”15
Negli 800 Burocco è 11^ in 2’25”58, 17^ Francesca Treves 2’29”42, 25^ Civallero 2’33”97; 11^ anche Aurora Perino nei 400 hs in 1’13”53; nel lungo Denisa Maria Zaharia è 12^ con 4,92 e Mfochivè 15^ con 4,80; infine nel disco 15^ Martina Rolandi con 27,59.
Pioggia di medaglie per gli uomini, in primo piano Lorenzo Puliserti che vince il martello con un super lancio a 60,13 e nel peso con un ottimo 15,07.
Bene Matteo Cristoforo Capello che si aggiudica l’ asta con 5,20, settimo Jacopo Cuculo con 3,60, Matteo Gnaccarini è decimo con 3,40 seguito da Leonardo Gaidano e Daniele Dalmasso con la stessa misura.
Cuculo è oro nei 110 hs col personale di 15”36, settimo Luca Lombardo 17”31 davanti a Federico Canavese 18”32.
Personale e vittoria anche per Stefano Carena nei 400 hs in 54”58, quinto Alessandro Russo in 59”65, 13° Dalmasso 1’02”23 e 16° Canavese 1’04”59
Nel triplo ottimo Gabriele Parisi primo con 14,50 seguito da Gabriele Zani con 14,12, nono Francesco Vittonetto con 12,51; Parisi è quarto nel lungo con 6,82, nono Alessio Borriero con 6,35 e 17° Francesco Dal Canton con 5,80.
Molto bene le staffette entrambe seconde: la 4 x 100 con Millo, Falcetto, Origlia e Borriero con un valido 43”66, nona la formazione con Merlin, Kisyov, Antonino e Bagnis in 45”11 e la 4 x 400 con Bagnis, Carena, Matera e Pacchiardi in 3’23”85, nono posto per Manzetti, Orlando, Chiriches e Penna in 3’31”59.
Argento per Alberto Franceschi nell’alto a 2,01.
Bronzo per Edoardo Gagliardi nella 10 chilometri di marcia in 49’51”0, nel disco Pietro Bruna con 38,24, nei 100 Alessandro Falcetto col personale di 11”03, quinto Gianni Millo in 11”19, 12° Gabriele Carlo Origlia 11”34, 13° Borriero 11”36, 29° Mattia Merlin 11”55, 30° Giovanni Pacchiardi 11”57, 33° Simone Antonino 11”63, 49° Emanuele Ravello 11”95, 50° Luigi Olivero 11”95, 51° Enrico Ferraris 11”99, 53° Marco Plassio 12”03, 55° Amedeo Gazzera 12”05, 56° Federico Lisa 12”05, 68° Matteo Giovanale 12”31, 70° Fabio Squarcio 12”35 e 77° Denis Daniele Fedorca 12”50 e nei 1500 Flavio Ponzina con l’ottimo tempo di 3’55”03, quinto Alessandro Patrucco in 3’57”96 davanti a Pietro Arese in 3’58”82 e Alessandro Gornati in 3’59”51, tutti tempi di rilievo, 20° Marco Tagliente 4’13”39, 75° Luca Phuc Della Foresta 4’50”84. Ponzina sfiora il podio nei 5000 con un tempo molto buono 14’45”65, ottavo Gornati in 15’15”07
Molto bene Simone Matera con due quarti posti: nei 400, con un buon 49”73, settimo Carena in 49”96, 12° Amedeo Bagnis 51”12, 18° Gabriele Penna 51”80, 26° Silvestru Chiriches 52”71, 31° Federico Manzetti 52”96, 57° Fabio Freni 55”99 e 59° Riccardo Corino 56”24 e nei 200 in 22”23, altrettanto buono, settimo Falcetto in 22”72, 13° Millo 22”98, 15° Davide Kisyov 23”04, 19° Luca Lombardo e Merlin 23”11, 30° Antonino 23”37, 31° Pacchiardi 23”40, 32° Chiriches 23”44, 36° Penna 23”60, 38° Origlia 23”76, 41° Manzetti 23”85, 43° Lisa 23”97, 47° Ravello 24”04, 51° Olivero 24”18, 53° Freni 24”28, 56° Plassio 24”32, 62° Ferraris 24”69, 86° Giulio Taralli 25”60, 89° Giovanale 25”65 e 94° Riccardo Perrotta 25”79.
Negli 800 Andrea Motta è quinto in 1’56”57, 12° Dario Antonio Orlando 1’58”96, 17° Tagliente 2’01”53, 30° Oussama Chari 2’05”42 e 58° Della Foresta 2’24”01.
Nel giavellotto settimo Giorgio Bolla con 46,34 e 13° Gabriele Costa con 38,18.

Risultati Completi
Galleria Fotografica

A SAVONA GRANDE FALCETTO

Anche tre nostri atleti ai Campionati Liguri Universitari di sabato a Savona.
Nei 100 piani ottima prestazione di Alessandro Falcetto che è sesto in 11”04 (che migliora il precedente personale di 11”15), 16° Alessio Borriero in 11”36; 16^ anche Denisa Maria Zaharia in 13”21.
Nel lungo 6° Borriero (prima gara dopo 7 mesi di assenza) con 6,45 mentre Zaharia è 7^ con 4,98.

Mag 23

CDS SHOW AD ASTI 24 PODI !

Seconda prova dei CdS Assoluti ad Asti con oltre 1200 atleti e grande prestazione dei nostri ragazzi 24 volte sul podio.
In evidenza la formazione maschile, che guadagna 400 punti portandosi a quota 15.621, sempre più saldamente in testa.
Difficile fare una graduatoria di merito, in primo piano Lorenzo Puliserti, oro nel martello con 59,89 e nel peso con 14,77; il lungo con Gabriele Parisi, primo a 7,36 e Alessio Borriero che sfiora il muro dei 7 metri, terzo con 6,95, 31° Francesco Dal Canton 5,05 e la velocità, i 100 con uno splendido Simone Matera, che vince in 10”86 davanti ad un altrettanto bravissimo Alessandro Falcetto in 10”89, sfiora il podio Gianni Millo in 11”04, 11° Borriero 11”40, 13° Davide Kisyov 11”50, 14° Simone Antonino 11”52, 27° Federico Manzetti 11”84, 28° Luigi Olivero 11”91, 29° Eric Ferraris 11”93, 30° Luigi Siciliano 11”94 e 42° Andrea Brondolin 12”11; Matera è poi terzo nei 200 con un ottimo 22”09, ottavo Millo 22”83, 13° Antonino 23”15, 17° Silvestru Chiriches 23”28, 19° Manzetti 23”44, 20° Gabriele Penna 23”46, 24° Kisyov 23”55 e 38° Federico Lisa 24”55; splendide le staffette, nella 4 x 100 vince la formazione juniores con Antonino, Matera, Pacchiardi e Borriero in 43”28, davanti a Olivero, Millo, Manzetti e Falcetto in 43”73, quinto posto per Lisa, Kisyov, Ferraris e Origlia in 44”86; nella 4 x 400 ottimo tempo per il quartetto juniores Pacchiardi, Gazzera, Fedeli e Motta che vince in 3’23”33, terzi Russo, Bagnis, Ravello e Corino in 3’41”05.
Molto bene anche gli ostacoli con la doppietta nei 110 hs targata Matteo Omedè, primo in 15”69 e Jacopo Cuculo, secondo in 15”99; nei 400 hs s’impone Stefano Carrera in 55”06, quarto Alessandro Russo in 58”80, settimo Amedeo Gazzera 59”93 e nono Emanuele Ravello 1’01”63.
Da registrare anche il successo di Pietro Bruna nel disco con 38,83.
Molto bene il salto in alto dove Alberto Franceschi è secondo col personale di 2,03 davanti a Stefano Pasino con 2,01, quinto Omedè 1,92 e nono Daniele Dalmasso 1,80.
Ottimo secondo posto per Flavio Ponzina nei 3000 siepi in 9’0”47, Gabriele Zani nel triplo con 14,20 e Francesco Carrera nei 5000 in 15’03”69, ottavo Alessandro Gornati in 16’16”05; Carrera è quarto nei 1500 con un valido 3’56”62 davanti a Alessandro Patrucco in 3’56”96, ottavo Gornati 3’59”81 e 22° Dario Antonio Orlando 4’18”32.
Terzo posto per Cuculo nell’asta con 3,80, decimo Dalmasso con 3,20.
Sesti Giorgio Bolla nel giavellotto con 45,91 e Edoardo Gagliardi nei 10 km di marcia in 50’26”76; ottavo Andrea Motta negli 800 in 1’59”21; nono nei 400 Penna in 51”31, 12° Chiriches 51”37 e 14° Amedeo Bagnis 51”71.
Nella formazione rosa un solo successo con la 4 x 400 di Balzola, Burocco, Mo e Tiso in 4’01”50 e un secondo posto per Eleonora Porcelluzzi nel giavellotto con 32,88.
Micol Mfochivè è quarta nel triplo 10,91, settima Sara Ferrero con 10,72; quinta Letizia Burocco negli 800 in 2’21”07 e quinta la 4 x 100 con Brunetti, Ferraro, Visentin e Ferrero in 52”91 seguita dalla formazione Bertaglia, Smario, Farina e Badoglio in 53”16; sesta Laura Castellani nell’alto con 1,53.
Settimo posto per Agnese Rolandi nell’asta a 2,20; ottavo per Eleonora Gajetti nel martello con 37,13 e Burocco nei 400 in 1’01”09, 12^ Madalina Luiz Chiriches 1’02”76, 22^ Francesca Treves 1’05”94, 23^ Daniela Valle 1’06”05, 25^ Ilaria Badoglio 1’08”24, 27^ Alessia Crescenzo 1’08”88 e 34^ Elisa Gamo 1’11”49.
Decima Alice Civallero nei 1500 in 5’17”04; 11^ Ferrero nel lungo con 4,98 davanti a Denisa Maria Zaharia con 4,95; 18^ Aurora Leli nei 200 in 27”82, 25^ Elisabetta Mo in 28”30; Mo è 18^ nei 100 in 13”31, 23^ Elena Bertaglia e Sveva Bellotto 13”39, 25^ Arianna Farina 13”43, 27^ Roberta Ferraro 13”55, 29^ Lorena Smario 13”56, 32^ Giorgia Visentin 13”71, 34^ Gloria Brunetti 13”80 e 39^ Federica Trivigno 14”16.
Ultimo appuntamento con gli individuali il 4 e 5 giugno a Biella per stupire ancora.

Risultati Completi
Galleria Fotografica

Mag 21

TISO, ARESE, BAGNIS, OLIVERO FANNO POKER

Si è svolta ieri la finale regionale dei Giochi Sportivi Studenteschi su pista, che ha designato gli Istituti e gli atleti che parteciperanno dal 31 maggio al 2 giugno alla finale nazionale nello splendido scenario dello Stadio dei Marmi a Roma.
Quattro nostri atleti conquistano il titolo regionale, Letizia Tiso in gara per l’Avogadro di Vercelli vince alla grande i 400 in 57”20 con 3” sulla cuneese Stella Patroncini, molto più sofferta nei 1000 la vittoria di Pietro Arese, con la maglia del Gobetti di Torino, in volata col novarese Giulio Palummeri, 2’34”30 contro 2’34”60.
Nel lungo successo di Luigi Olivero del Galileo Ferraris con un ottimo 6,34, mentre nei 400 Amedeo Bagnis, Ferraris di Vercelli vince in 51”70, con lui sul podio sale Alessandro Russo, terzo in 52”20, andrà ugualmente a Roma col Galielo Ferraris, primo Istituto Allievi, per le Allieve andrà il Quintino Sella di Biella.

Mag 16

ALLIEVI ALLA GRANDE, PRIMI E SECONDE

Ottimo inizio anche per i CdS Allievi, nella prima prova a Santhià i maschi sono primi con 11.318 punti e le femmine seconde con 10.909.
In evidenza Davide Kisyov, due ori, nei 100 in 11”46, settimo Eric Ferraris 11”89, decimo Federico Lisa 12”02 e 13° Andrea Borondolin 12”17, e nei 200 in 22”92, sesto Amedeo Bagnis 23”51, 12° Lisa 24”19, 15° Ferraris 24”31 e 26° Giulio Taralli 25”96
Doppio successo anche per Giuliano Grippa, nel martello con 44,51, terzo Gabriele Bulatich con 37,16 e nel disco con 39,37 con Bulatich quarto a 30,57.
Oro anche per Bagnis nei 400 in 51”05, 23° Riccardo Corino 56”13.
Doppio argento per Emanuele Ravello negli ostacoli, nei 110 in 16”00 e nei 400 in 58”82; Matteo Gnaccarini è secondo nell’asta con 3,40.
Tre bronzi, Francesco Dal Canton nel triplo con 12,17, Edoardo Gagliardi nei 5 chilometri di marcia in 24’41”63 e Luigi Olivero nel lungo con 6,10 davanti a Brondolin con 6,03.
Bene le staffette, quarta la 4 x 400 con Corino, Bagnis, Ravello e Della Foresta in 3’44”57 e quinta la 4 x 100 con Ferraris, Brondolin, Lisa e Gnaccarini in 47”21.
Sugli 800 Luca Phuc Della Foresta è 23° in 2’19”47
Tra le Allieve in primo piano Martina Stanchi, vince i 100 con l’ottimo tempo di 12”55, nona Maria Denisa Zaharia 13”27, 13^ Lorena Smario 13”47, 15^ Camilla Marchio 13”54, 19^ Arianna Farina 13”65, 20^ Roberta Ferraro 13”74, 21^ Elena Bertaglia 13”77, 26^ Virginia Perotti 13”93, 28^ Sara Giordanino 14”01 e 29^ Federica Trivigno 14”21; nei 200 è seconda in 26”48, 11^ Giorgia Visentin 28”16, 13^ Marchio 28”16, 14^ Bertaglia 28”54, 15^ Ferraro 28”64, 16^ Farina 28”79, 18^ Perotti 28”90, 20^ Gloria Brunetti 29”26, 25^ Trivigno 30”01.
Molto bene anche Sara Ferrero, oro nel triplo con 10,62 e bronzo nel lungo con 5,19 dietro Zaharia, argento con 5,28, e davanti a Smario con 4,98; con Stanchi, Rosina e Zaharia nella 4 x 100 vincono in 50”54, terza la formazione con Bertaglia, Smario, Farina e Badoglio in 52”83.
Argento per Laura Castellani nell’alto a 1,53 e bronzo per Alice Civallero nei 2000 siepi in 8’21”70.
Quarto posto per Aurora Perino nel martello con 37,40 e sesto nei 400 hs in 1’14”24.
Silvia Di Martino è quinta nel giavellotto con 26,50 e nona nel disco con 18,08; quinta anche Francesca Treves negli 800 in 2’30”49, 18^ Noemi Salvatore 2’51”47 e 19^ Francesca Valfrè 2’53”26; nei 1500 Salvatore è 16^ in 5’49”32 e Valfrè 18^ in 6’20”62.
Nei 3000 Federica Bosio è ottava in 14’11”66; nei 100 hs Agnese Rolandi 12^ in 18”47 e nei 400 Ilaria Badoglio 17^ in 1’11”06

E non finisce qui, a Bressanone in contemporanea i nostri Allievi e Allieve ottengono ottimi risultati coi colori del Piemonte nel 34° Brixia Meeting Internazionale per Rappresentative regionali
Letizia Tiso domina i 400 in 56”80 con oltre un secondo sulla friulana Alice Drago, frazionista poi nella 4 x 100 ottava in 48”40 ; Pietro Arese è terzo nei 1500 con un buon 4’06”15 e Federica Pregnolato nell’asta sfiora il podio con 3,30.
Marco Tagliente nei 2000 siepi è sesto in 6’29”24; decimo Alessandro Russo nei 400 hs in 1’01”42, 14° Dario Antonio Orlando negli 800 in 2’05”28 e 16° Gabriele Costa nel giavellotto con 35,38

Risultati Completi

Mag 09

PRIMI E TERZI: OTTIMO INIZIO DEI CDS

Sabato e domenica atletica di lusso al Nebiolo con la prima prova dei Societari Assoluti, oltre 1400 atleti in gara in rappresentanza delle più forti società piemontesi; ottimo inizio per le nostre formazioni, la maschile con 15.252 punti è al comando , la femminile è terza con 13.281.
A livello individuale un fiume di medaglie con risultati di rilievo a cominciare dall’Allieva Letizia Tiso nei 400, che vince con lo splendido tempo di 55”89 migliorando il personale di 1”40, 11^ Letizia Burocco 1’01”52, 17^ Madalina Luiz Chiriches 1’03”34, 21^ Beatrice Rosina 1’04”53, 27^ Daniela Valle 1’06”89, 32^ Ilaria Badoglio 1’08”96, 39^ Elisa Gamo 1’12”70 davanti a Silvia Marchese 1’13”29.
Vittoria anche per Federica Pregnolato nell’asta a 3,40, nona Agnese Rolandi con 2,20.
Ottimo tempo, 49”65 e terzo posto nella 4 x 100 con Tiso, Cairo, Zaharia e Stanchi.
Argento nell’alto per Laura Castellani con 1,57.
Ai piedi del podio Noemi Cairo nei 100 hs col personale di 14”77, Giulia Della Croce nei 5 chilometri di marcia in 29’45”2, Eleonora Porcelluzzi nel giavellotto con 32,90 e Micol Mfochivè nel triplo con 11,36, decima Sara Ferrero con 10,78
Due volte ottava Martina Stanchi nei 100 col buon tempo di 12”57, 23^ Elisabetta Mo 13”41, 25^ Sara Ferrero 13”43, 26^ Aurora Leli 13”47, 29^ Sveva Bellotto 13”54, 34^ Arianna Farina 13”64, 35^ Camilla Marchio 13”67, 36^ Giorgia Visentin 13”72, 37^ Elena Bertaglia 13”74, 39^ Lorena Smario 13”78, 44^ Alessia Crescenzo 13”97, 45^ Roberta Ferraro 13”99, 51^ Virginia Perotti 14”31, 64^ Caterina Illario 15”19, 65^ Sara Nicotra 15”46 e nei 200 in 26”06, 19^ Rosina 27”21, 23^ Mo 27”31, 29^ Leli 27”74, 31^ Chiriches 27”79, 37^ Marchio 28”43, 41^ Visentin 28”66, 42^ Crescenzo 28”72, 43^ Farina 28”75, 47^ Smario 29”03, 53^ Perotti 29”42, 57^ Badoglio 30”04, 63^ Illario 31”85.
Nel martello Eleonora Gajetti è sesta con 39,84, decima Sara Mattiello con 34,21; 22° posto per Alice Civallero nei 1500 in 5’12”82.
Nono posto per la 4 x 400 con Civallero, Burocco, Rosina e Chiriches in 4’16”15
Negli 800 Burocco è 11^ in 2’25”58, 17^ Francesca Treves 2’29”42, 25^ Civallero 2’33”97; 11^ anche Aurora Perino nei 400 hs in 1’13”53; nel lungo Denisa Maria Zaharia è 12^ con 4,92 e Mfochivè 15^ con 4,80; infine nel disco 15^ Martina Rolandi con 27,59.
Pioggia di medaglie per gli uomini, in primo piano Lorenzo Puliserti che vince il martello con un super lancio a 60,13 e nel peso con un ottimo 15,07.
Bene Matteo Cristoforo Capello che si aggiudica l’ asta con 5,20, settimo Jacopo Cuculo con 3,60, Matteo Gnaccarini è decimo con 3,40 seguito da Leonardo Gaidano e Daniele Dalmasso con la stessa misura.
Cuculo è oro nei 110 hs col personale di 15”36, settimo Luca Lombardo 17”31 davanti a Federico Canavese 18”32.
Personale e vittoria anche per Stefano Carena nei 400 hs in 54”58, quinto Alessandro Russo in 59”65, 13° Dalmasso 1’02”23 e 16° Canavese 1’04”59
Nel triplo ottimo Gabriele Parisi primo con 14,50 seguito da Gabriele Zani con 14,12, nono Francesco Vittonetto con 12,51; Parisi è quarto nel lungo con 6,82, nono Alessio Borriero con 6,35 e 17° Francesco Dal Canton con 5,80.
Molto bene le staffette entrambe seconde: la 4 x 100 con Millo, Falcetto, Origlia e Borriero con un valido 43”66, nona la formazione con Merlin, Kisyov, Antonino e Bagnis in 45”11 e la 4 x 400 con Bagnis, Carena, Matera e Pacchiardi in 3’23”85, nono posto per Manzetti, Orlando, Chiriches e Penna in 3’31”59.
Argento per Alberto Franceschi nell’alto a 2,01.
Bronzo per Edoardo Gagliardi nella 10 chilometri di marcia in 49’51”0, nel disco Pietro Bruna con 38,24, nei 100 Alessandro Falcetto col personale di 11”03, quinto Gianni Millo in 11”19, 12° Gabriele Carlo Origlia 11”34, 13° Borriero 11”36, 29° Mattia Merlin 11”55, 30° Giovanni Pacchiardi 11”57, 33° Simone Antonino 11”63, 49° Emanuele Ravello 11”95, 50° Luigi Olivero 11”95, 51° Enrico Ferraris 11”99, 53° Marco Plassio 12”03, 55° Amedeo Gazzera 12”05, 56° Federico Lisa 12”05, 68° Matteo Giovanale 12”31, 70° Fabio Squarcio 12”35 e 77° Denis Daniele Fedorca 12”50 e nei 1500 Flavio Ponzina con l’ottimo tempo di 3’55”03, quinto Alessandro Patrucco in 3’57”96 davanti a Pietro Arese in 3’58”82 e Alessandro Gornati in 3’59”51, tutti tempi di rilievo, 20° Marco Tagliente 4’13”39, 75° Luca Phuc Della Foresta 4’50”84. Ponzina sfiora il podio nei 5000 con un tempo molto buono 14’45”65, ottavo Gornati in 15’15”07
Molto bene Simone Matera con due quarti posti: nei 400, con un buon 49”73, settimo Carena in 49”96, 12° Amedeo Bagnis 51”12, 18° Gabriele Penna 51”80, 26° Silvestru Chiriches 52”71, 31° Federico Manzetti 52”96, 57° Fabio Freni 55”99 e 59° Riccardo Corino 56”24 e nei 200 in 22”23, altrettanto buono, settimo Falcetto in 22”72, 13° Millo 22”98, 15° Davide Kisyov 23”04, 19° Luca Lombardo e Merlin 23”11, 30° Antonino 23”37, 31° Pacchiardi 23”40, 32° Chiriches 23”44, 36° Penna 23”60, 38° Origlia 23”76, 41° Manzetti 23”85, 43° Lisa 23”97, 47° Ravello 24”04, 51° Olivero 24”18, 53° Freni 24”28, 56° Plassio 24”32, 62° Ferraris 24”69, 86° Giulio Taralli 25”60, 89° Giovanale 25”65 e 94° Riccardo Perrotta 25”79.
Negli 800 Andrea Motta è quinto in 1’56”57, 12° Dario Antonio Orlando 1’58”96, 17° Tagliente 2’01”53, 30° Oussama Chari 2’05”42 e 58° Della Foresta 2’24”01.
Nel giavellotto settimo Giorgio Bolla con 46,34 e 13° Gabriele Costa con 38,18.

Risultati Completi
Galleria Fotografica

Mag 02

A SAVONA GRANDE FALCETTO

Anche tre nostri atleti ai Campionati Liguri Universitari di sabato a Savona.
Nei 100 piani ottima prestazione di Alessandro Falcetto che è sesto in 11”04 (che migliora il precedente personale di 11”15), 16° Alessio Borriero in 11”36; 16^ anche Denisa Maria Zaharia in 13”21.
Nel lungo 6° Borriero (prima gara dopo 7 mesi di assenza) con 6,45 mentre Zaharia è 7^ con 4,98.

Apr 26

BRUNA OK AL GP LANCI

Buon esordio di Pietro Bruna al Grand Prix Lanci iniziato a Novara con 156 concorrenti, s’impone nel disco con la buona misura di 43,40
Bene anche Eleonora Porcelluzzi nel giavellotto, terza con 31,64 ed Aurora Perino nel martello Allieve, bronzo con 39,05.
Esordio per Eleonora Gajetti con un discreto sesto posto nel martello con 38,24, ottava Sara Mattiello 33,86 e un 14° nel disco con 27,20, 15^ Martina Rolandi 26,69

Risultati Completi

Apr 26

TISO E SMARIO ORO A VILLANOVA

Poco meno di 500 partecipanti al quinto meeting di primavera a Villanova d’Asti.
Prestazione di rilievo nei 400 di Letizia Tiso, la più giovane concorrente in gara, che si aggiudica la prova con l’ottimo tempo di 57”29, sul podio con lei Letizia Burocco, terza in 1’02”02; al sesto posto Madalina Luiz Chiriches 1’05”68, ottava Elena Gramaglia 1’11”14.
Oro anche per Lorena Smario nel lungo con 5,01, quinta Sara Ballesio 4,77 e ottava Elena Bertaglia 4,54.
Nelle gare di velocità la migliore è Elisabetta Mo quinta nei 100 in 13,41, sesta Ballesio 13”49, nona Giorgia Visentin 13”79, 13^ Gloria Brunetti 14”10 e 17^ Ilaria Badoglio 14″33; nei 200 Mo è sesta in 27”38, 19^ Smario e Alessia Crescenzo 29”09.
Ottavo posto per Francesca Treves negli 800 in 2’31”29.
Nel maschile due medaglie, nei 400 Amedeo Bagnis è secondo in 52”69, sesto Fabio Freni 54”84 e 12° Riccardo Corino 57”15; nei 3000 Pietro Arese è terzo in 8’58”50.
Negli 800 sfiora il podio Andrea Motta, quarto in 1’58”30, sesto Flavio Ponzina 1’59”24, ottavo Dario Antonio Orlando 2’00”39 e 12° Marco Tagliente 2’03”61
Nel lungo Luigi Olivero è settimo con 5,90; nei 200 Marco Plassio è 12° in 23”95; 16° posto nei 100 per Eric Ferraris e Andrea Brondolin in 11”94, 18° Plassio 11”99, 21° Matteo Giovanale 12”07 e 29° Riccardo Perrotta 12”66

Risultati Completi

Apr 15

ARESE STUDENTE D’ARGENTO

Ottima prova del nostro Pietro Arese a Palmanova, teatro della finale dei Giochi sportivi studenteschi 2016, in gara per l’Istituto Gobetti di Torino.
Sui 2,5 chilometri del percorso lotta fino all’ultimo col foggiano Antonio Catallo, che lo precede sul traguardo di soli 4”

Apr 12

Un oro, due argenti e un bronzo ad Alba

Grande festa delle staffette assolute ad Alba con 604 atleti in rappresentanza delle migliori società piemontesi.
Oro nell’inedita 4 x 1500 assoluta con Ponzina, Arese, Carrera e Gornati in 16’26”71
Nella 4 x 100 buona prova diManzetti, Millo, Ottaviani, Millo e Falcetto bronzo in 43”45;8^ Gazzera, Pacchiardi, Plassio e Matera in 44”26,11^ Ferraris, Bagnis, Origlia e Lisa in 45”22 e 20° posto per Brondolin, Giovanale, Perrotta e Olivero in 47”74.
Nella 4 x 200 argento per Millo, Chiriches, Manzetti, e Falcetto in 1’31”54, 6^ Matera, Gazzera, Freni e Pacchiardi in 1″34’03 e 9° posto per Ferraris, Bagnis, Origlia e Lisa in 1″35’79.
Nella 4 x 400 argento per Chiriches, Penna, Carena e Dana in 3’25”48, 14° posto per span class=blu>Russo, Squarcio, Ravello e Gravina in 3’44″45.

Al femminile nella 4 x 100 ottave Visentin, Boffito, Guadagnini e Stanchi in 50”47,11^ Brunetti, Visentin, Ferraro e Ballesio in 53”08,15^ Marchio, Chiriches, Valle e Crescenzo in 53”54 e 17^ Bertaglia, Smario, Farina e Trivagno in 53”67.
Nella 4 x 400 buon quinto posto con Stanchi, Tisio, Civallero e Rosina in 4’11”00,7^ Burocco, Chiriches, Valle e Gesuito in 4’21”03.
Infine nella 4 x 800 quarto posto per Bosio, Valfrè, Revellino e Treves in 11’52”71

Risultati Completi,

Mar 06

CAPELLO ARGENTO, PULISERTI RECORD

Campionati Italiani Assoluti indoorOttima prova dei nostri atleti impegnati ad Ancona nel Campionato assoluto indoor.
Matteo Cristoforo Capello sale sul secondo gradino del podio a 5,20 uguagliando il personale di Aosta, tenta anche i 5,35, ma non riesce a superarli come invece fa l’aviere Alessandro Sinno.
Personale anche per Lorenzo Puliserti nel peso, quinto con 15,93 superando la misura di Aosta di 31 centimetri.
La staffetta composta da Antonino, Millo, Ottaviani e Matera è 13^ in 1h32’06”

Post precedenti «