«

»

Giu 17

DONNE ORO , UOMINI QUASI ARGENTO

La finale B dei CdS Assoluti a La Spezia mette in luce la grande preparazione dei nostri ragazzi, la formazione femminile sale sul gradino più alto del podio con 145 punti, mentre quella maschile è terza con lo stesso punteggio, 137, della seconda, il Team Treviso.
A livello individuale sette medaglie per le donne, due sono di Assia El Maazi , prima negli 800 in 2’17”18 e terza nei 1500 in 4’46”69.
Quattro gli argenti: Ludovica Megna nei 3000 siepi col personale di 11’39”47; personale anche per Irene Molineris nei 400 hs in 1’04”25, quinta nel peso con 10,64; Giulia Melardi nel triplo con 11,96; Federica Pregnolato nell’asta con 3 metri.
Bronzo per Noemi Cairo nei 100 hs in 15’16”.
Due quarti posti per Martina Stanchi, nei 100 in 12”19 e nei 200 in 25”40; quarta anche Alessia Titone nei 5000 di marcia in 25’04”14.
Quinto posto per entrambe le staffette, la 4 x 100 con Cairo, Ciciriello, Caposieno e Stanchi in 49”54 e la 4 x 400 con Bettonte, Caposieno, Megna e El Maazi in 4’04”27.
Silvia Fornasari è sesta nei 5000 in 19’49”13; settima Emanuela Furesi nel giavellotto con 30,17; ottava nell’alto Maria Sole Migliasso con 1,50; nona Sara Trovò nel lungo con 4,81.
Alessandra Damiano è decima nel disco col personale di 23,72 e 12^ nel martello con 15,18; 11^ Isabella Caposieno nei 400 in 1’00”79.
Sette medaglie anche per gli uomini; doppietta per Gabriele Zani, oro nel triplo con 14,45 e argento nel lungo con 6,98; oro nell’asta per Matteo Cristoforo Capello, che si migliora ancora salendo a 5,30.
Pietro Bruna è argento nel peso col personale di 14,66, si migliora anche nel disco dove è quinto con 41,99.
Argento per Alessandro Falcetto nei 100 in 11”05 e nella 4 x 100 assieme a Carrettoni, Lisa e Millo in 42”13.
Bronzo per Alessandro Farina negli 800 in 1’59”50, ottavo nei 3000 siepi in 10’34”88.
Buon quarto posto di Edoardo Gagliardi nella marcia 5000 metri in 24’06”65.
Quinta la 4 x 400 con Antonino, Chiriches, Bottega Piacenza L.F, Penna in 3’24”67.
Sesto posto per Silvestru Chiriches nei 400 in 50”87; settimo Matteo Carrettoni nei 200 in 22”89; settimo anche Daniele Dalmasso nell’alto con 1,75 e ottavo nei 110 hs in 17”37.
Ottavo Simone Schembari nel martello con 28,40.
Alessandro Cafasso è nono nei 1500 in 4’18”68 e decimo nei 5000 in 17’40”28; 11° Mauro Tortora nel giavellotto col personale di 44,58.
Galleria Fotografica